Sopra/sotto, dentro/fuori con I musicanti di Brema e I tre porcellini

Con l’u.d.a. “Sopra /sotto, dentro/fuori con I musicanti di Brema e I tre porcellini” ho giocato con i miei alunni di 3 anni ad individuare i concetti topologici sopra-sotto e dentro-fuori. Ho avviato l’attività con una scheda del quaderno operativo che ho adottato quest’anno in cui i bambini hanno letto l’immagine e colorato i personaggi che si trovavano fuori e/o dentro una casetta. Naturalmente, la lettura delle immagini e stata preceduta da un piccolo racconto inerente alla storia dei 3 porcellini. Il lavoro dei bambini è stato molto veloce e svolto correttamente da tutti con l’uso dei pastelli a cera. Subito dopo, interagendo con i miei bambini, ho letto-interpretato la storia dei musicanti di Brema tratta dalla guida didattica “Tanti giorni per imparare” pubblicata dal gruppo editoriale Tresei. Il piccolo giocodramma ha molto divertito i miei alunni, soprattutto quando si è tratto di montare in sella all’asino interpreto da me. Abbiamo giocato poi, a nasconderci sopra e sotto i banchi, ad uscire fuori dall’aula e a rintrare dentro ed abbiamo concluso col colorare la scheda operativa relativa al racconto.

Sopra/sotto, dentro/fuori con I musicanti di Brema e I tre porcellini Sopra/sotto, dentro/fuori con I musicanti di Brema e I tre porcellini Sopra/sotto, dentro/fuori con I musicanti di Brema e I tre porcellini Sopra/sotto, dentro/fuori con I musicanti di Brema e I tre porcellini Sopra/sotto, dentro/fuori con I musicanti di Brema e I tre porcellini Sopra/sotto, dentro/fuori con I musicanti di Brema e I tre porcellini Sopra/sotto, dentro/fuori con I musicanti di Brema e I tre porcellini

Rispondi