Laboratorio autobiografico “Viaggio attraverso i ricordi”

Motivazione

Il progetto propone l’adozione di un nuovo approccio nell’educazione dei bambini: l’autobiografia.

Attraverso questa pratica è possibile aiutare i bambini a riflettere sulla loro storia, contribuendo a supportare il processo di costruzione della propria identità che, come noto, passa anche attraverso la conoscenza del sé in relazione al confronto con gli altri.

L’intenzionalità pedagogica che muove l’idea progettuale “Viaggio attraverso i ricordi” riconosce nella metafora del “viaggio” un dispositivo formativo che metta gli alunni nella condizione di attraversare in maniera narrativa i loro ricordi, le loro emozioni e i loro sentimenti, sperimentando abilità e capacità diverse agrazie alle pratiche dell’ascolto e della narrazione.

Discipline coinvolte:

Italiano, storia, arte e immagine.

Obiettivi

  • Costruire spazi e momenti dedicati all’ascolto e alla narrazione
  • Favorire l’espressione orale e scritta
  • Saper comunicare agli altri i propri stati d’animo
  •  Valorizzare le esperienze personali
  • Favorire la consapevolezza di sé
  • Essere capaci di descrivere se stessi
  • Raccogliere le idee, organizzarle, pianificare la traccia di un racconto
  • Favorire l’esplorazione e la valorizzazione della propria storia, scoprendone ricchezza, complessità e unicità
  • La condivisione di esperienze altrui intesa come conoscenza, confronto e arricchimento
  • Riflettere sulle storie altrui per scoprire similitudini, differenze e spunti creativi
  • Potenziare le capacità espressive.

Scelte e strategie metodologiche

  • Collaborazione cognitiva
  • Lavoro cooperativo
  • Approccio di tipo laboratoriale
  • Relazione empatica
  • Riflessione meta cognitiva
  • Circle time
  • Brain storming
  • Peer to peer.

Organizzazione

Sono previsti 6/8 incontri. Le attività verranno svolte da gruppi di 10/12 alunni della stessa classe che a turno si alterneranno nelle fasi operative di lavoro oppure, per le attività che lo prevedono, tutto il gruppo-classe lavorerà insieme.

Spazi

Aula, aula multidisciplinare, aula grafico-pittorica.

Tempi

Circa due mesi. Ogni incontro sarà della durata di 1,30/2,00h.

Contenuti

  • Spiegazione del testo autobiografico attraverso mappe concettuali
  • Contenuti e riflessioni circa il concetto di autobiografia
  • Compilare la propria carta d’identità
  • Realizzare il proprio autoritratto
  • Lettura di alcune letture autobiografiche
  • Realizzazione del testo descrittivo guidato “Parlo di me”
  • Riflessione sui propri ricordi personali

Mediatori e strumenti

Mappa concettuale sull’autobiografia, libro, scatola dei ricordi, cartelloni, cartoncini colorati, schede, materiale di facile consumo.

1° incontro

  • Presentazione del progetto
  • Rituale iniziale (circle time, presentazione con nome. Es: attraverso i gesti gli alunni indicano se stessi e pronunciano il proprio nome, ragnatela dell’amicizia, …)
  • Brain storming sul concetto di autobiografia (cartellone)
  • Definizione di autobiografia (cartellone con uso di etichette)
  • Rituale di chiusura (circle time, passaggio filo di lana e saluto)
  • Consegna per casa: portare foto tessera.

2° incontro

  • Rituale iniziale
  • Riepilogo delle definizioni date sull’autobiografia
  • Scheda “carta d’identità” (compilazione e lettura ad alta voce della propria carta d’identità)
  • Disegno del proprio autoritratto (collage con vari materiali: bottoni, lana, ecc…)
  • Condivisione del proprio autoritratto con il gruppo
  • Rituale di chiusura.

3° incontro

  • Rituale iniziale
  • Lettura testi autobiografici
  • Scheda “Parlo di me” (compilazione testo descrittivo guidato e realizzazione disegni)
  • Rituale chiusura
  • Consegna per casa: portare oggetto che evoca un ricordo vicino o lontano scelto e raccontato dai genitori.

4° incontro

  • Rituale iniziale
  • Presentazione scatola dei ricordi (ogni bambino descrive il ricordo che ha di quell’oggetto attraverso il racconto dei genitori)
  • Scheda “Le onde dei ricordi” (i ricordi da custodire e conservare e quelli che le onde possono portare via)
  • Rituale chiusura
  • Consegna per casa: compilazione scheda “Il mio nome”

5° incontro

  • Rituale iniziale
  • Lettura e condivisione schede “Il mio nome”
  • Cartellone dei nomi
  • Disegno del proprio nome
  • Rituale chiusura

6° incontro

  • Rituale iniziale
  • raccolta dei lavori svolti e realizzazione di un quaderno da abbellire con materiali di vario tipo
  • Riflessioni circa il percorso svolto
  • scheda di gradimento
  • scheda valigia “Porto con me”
  • Rituale chiusura

Laboratorio autobiografico Laboratorio autobiograficoLaboratorio autobiografico Laboratorio autobiografico  Laboratorio autobiografico Laboratorio autobiografico  Laboratorio autobiografico Laboratorio autobiografico Laboratorio autobiografico

2 commenti su “Laboratorio autobiografico “Viaggio attraverso i ricordi”

Lascia un commento