La decina

Dopo aver trattato per diverso tempo i numeri entro il nove è sorta l’esigenza di presentare la decina ai bambini di prima. Per questa  occasione sono state di aiuto le monete dell’euro, prima come generale presentazione, poi trattate nel valore di singole unità (come da fotocopia in allegato). Successivamente le 10 monete sono state “inserite” immaginariamente all’interno di un borsellino rigorosamente rosso, come rappresentazione della decina. Anche l’abaco è stato di grande aiuto per la spiegazione di questo argomento in quanto i bambini, dopo aver sistemato le palline blu, una per una nell’asta delle unità, si sono accorti che dopo la nona pallina non c’era più lo spazio necessario per collocare la decima. Ed ecco che con una scenetta divertente io provo a sistemare la decima pallina, attraverso lenti movimenti di avvicinamento e allontanamento dal gruppo blu. La suspence aumenta e al fatidico contatto scatta lo “scoppio” (come da foto) in cui io prendo in blocco tutte le unità e le faccio saltare in aria ricadendo poi tutte in terra. I bambini si divertono tanto a raccogliere le unità sparpagliate sul pavimento, le raggruppano accanto all’abaco e le sostituiscono con una pallina rossa che rappresenta la decina. Anche nei giorni successivi, come da loro spontanea richiesta, ho dovuto riproporre il famoso “scoppio” che mi ha permesso di poter potenziare ancor più l’argomento. Con le schede di verifica svolte nei giorni successivi i risultati sono stati davvero notevoli.

borsellino-con-euro-1

10-euro-come-unita-libere-1

La decina   La decina   La decina

Rispondi