Linee guida al caricamento

Premessa

La piattaforma web DidaSmart è finalizzata alla condivisione libera e a titolo gratuito di materiale didattico da parte di docenti in servizio presso la Scuola dell'Infanzia e la Scuola Primaria. Lo Staff DidaSmart ha predisposto le seguenti linee guida al caricamento delle risorse didattiche affinché i contenuti risultino chiari, fruibili e di qualità.

Originalità dei contenuti

DidaSmart accetta le seguenti tipologie di contenuti:

  1. Contenuti originali e personali, prodotti dal docente.
  2. Contenuti rielaborati e riadattati, partendo da risorse didattiche copyleft prodotte da terzi. Tali rielaborazioni debbono necessariamente rispondere a criteri di qualità e originalità; in tal caso è strettamente necessario citare la fonte in descrizione, sotto forma di link o voce bibliografica.

Il docente è responsabile legalmente del materiale pubblicato.

Licenza dei contenuti caricati

DidaSmart non acquisisce il copyright dei contenuti caricati. I contenuti caricati restano di proprietà del docente.

Caricando i propri contenuti, il docente dichiara espressamente di essere intenzionato ad utilizzare DidaSmart per la loro distribuzione sotto licenza Creative Common [Commons Deed] [Legal Code].

Moderazione

Ogni lavoro caricato è sottoposto a moderazione da parte dello Staff DidaSmart prima di essere pubblicato. Possibili casi di esclusione dalla pubblicazione:

Ragioni di carattere redazionale:

  1. Risorse didattiche che includono immagini raffiguranti volti di minori. Tali risorse saranno automaticamente rimosse dal sistema, senza passare per la procedura di moderazione.
  2. Descrizione del lavoro non esauriente.
  3. Materiale caricato non leggibile.

Ragioni legate ai contenuti:

  1. Contenuti off-topic o non didatticamente pertinenti.
  2. Contenuti offensivi, ironici o allusivi a questioni religiose o razziali.
  3. Contenuti pubblicitari di attività commerciali o presenza di marchi, sia sotto forma testuale che di immagine.
  4. Foto che mostrano volti di persone minorenni.
  5. Presenza di dati personali sensibili.

Caricando una risorsa didattica, il docente autorizza i moderatori ad apportare piccole modifiche ai lavori caricati, senza incidere sul contenuto del lavoro stesso, come ad esempio:

  1. Correggere errori di digitazione.
  2. Correggere la classificazione.
  3. Aggiungere o rimuovere parole chiave.
  4. Rimuovere dati sensibili.

Modifica dei lavori

I lavori caricati possono essere rimossi, modificati o aggiornati in qualsiasi momento dall'autore che li ha prodotti, attraverso la funzione I miei lavori, raggiungibile dall'area profilo personale dal menù utente. Le modifiche effettuate saranno sottoposte a moderazione.

Formato di caricamento

 Titolo

Utitolo semplice, breve, possibilmente compreso tra 3 e 8 parole che riassuma perfettamente il tuo lavoro. Importante: non scrivere il titolo tutto maiuscolo.

Abstract

Una breve descrizione del lavoro che comparirà sotto al titolo e aiuterà i tuoi collegi a capire se si tratta della risorsa didattica che stanno cercando. Il contenuto dell'abstract deve essere compreso tra 10 e 60 parole.

Descrizione dettagliata della tua risorsa didattica

Descrivi ed organizza nel dettaglio la risorsa didattica all'interno dello spazio sottostante ed inserisci tutti gli elementi multimediali che desideri (immagini, file di testo, presentazioni, tabelle, PDF ecc), facendo click sul pulsante Aggiungi media. La descrizione deve essere accurata e dettagliata, non inferiore a 150 parole.